Trailer del viaggio per il riconoscimento delle coppie miste e coppie di fatto
La rosa rossa per Tamara
In viaggio per Tamara
La battaglia delle coppie miste contro la stupidità della burocrazia in Italia
Il dramma delle coppie miste formate da cittadini italiani e cittadini stranieri
Una rosa rossa per Tamara
1300 km in due giorni per portare una rosa rossa alla compagna in Serbia: una impresa a nome di tutte le coppie miste
L'incredulità e la rabbia danno una forza incredibile, bisogna solo faticare nell'essere razionali e nel contenere le energie che sono in abbondanza. L'essere discriminato, maltrattato, minacciato mi rende più forte e capace di fare cose che normalmente non riuscirei a fare. Paradossalmente sono alimentato da coloro che vorrebbero contenermi in una gabbia, farmi adeguare a regole assurde e ad obbedire.
Non rinuncio per nessuna cosa al mondo alla mia libertà e se non faccio in tempo per goderne io personalmente perché questo paese è lento, lo faccio per i miei figli affinché loro non subiscano quello che sto subendo io e tutte le coppie miste in Italia.
Ringrazio coloro che mi hanno espresso solidarietà per questa battaglia per il riconoscimento delle coppie miste in Italia.
Ringrazio inoltre l'assurdità e la stupidità delle leggi italiane contro le coppie miste per avermi dato la forza di guidare per 1300 km pieno di energie e di rabbia!
La battaglia di una coppia mista - Lupo solitario